COME SCEGLIERE LE SCARPE SPORTIVE?

La scelta delle scarpe sportive non è sempre facile, soprattutto quando ci si trova di fronte a tutte le marche che escono ovunque. Ma la scelta deve sempre ruotare intorno alla loro utilità. Ci sono quelli che richiedono flessibilità, resistenza o anche leggerezza e stabilità. La cosa più importante è che ci sentiamo a nostro agio nelle nostre scarpe da ginnastica, per questo dobbiamo dare priorità al comfort rispetto all’estetica.

Fattori da considerare

Prima di scegliere le scarpe sportive, è necessario conoscere la morfologia del piede in modo che i piedi non facciano male nelle scarpe da ginnastica. Esistono tre tipi di morfologia: il piede egiziano, il piede asiatico e il piede greco. È importante saperlo perché esistono modelli specifici per questo tipo di piede.

Le scarpe da ginnastica sono diverse da quelle che si indossano ogni giorno. Ogni sport ha la sua scarpa. Ma esistono modelli standard che offrono stabilità, flessibilità e ammortizzazione per gli sportivi occasionali.

Quando si sceglie una taglia, si dovrebbe indossare una taglia e mezzo più grande di quella che si indossa di solito, per evitare lesioni. Va notato che se si desidera una migliore ammortizzazione, più il peso aumenta, più spesse e resistenti devono essere le suole.

Cosa evitare

Acquistare l’estetica a scapito del comfort non è mai una buona idea quando si tratta di sport. Preferisci quello che sei abituato a indossare. I nuovi modelli sono sempre attraenti, ma potrebbero non soddisfare le vostre aspettative e le vostre esigenze.

Evitate di scegliere una taglia troppo piccola quando siete attivi. Le dita dei piedi tendono ad avanzare nella parte anteriore. Pertanto, le scarpe devono consentire il movimento senza causare traumi.

All’inizio della giornata, fino alle 16, i nostri piedi si gonfiano (gonfiore fisiologico). Evitate quindi di acquistare le scarpe nel momento sbagliato, con il rischio di sbagliare la taglia. Non dimenticate di farvi misurare i piedi prima di acquistare scarpe nuove. Le dimensioni delle vostre scarpe da ginnastica non sono le stesse per ogni marca.

Quando devi cambiare le scarpe?

Dipenderà dalla frequenza di utilizzo delle scarpe. Se si è fisicamente attivi nella zona una volta alla settimana, il cambiamento avverrà ogni anno.

Se sei un appassionato di sport, almeno 3 volte a settimana, il cambio verrà effettuato in base all’utilità delle tue scarpe. Se siete alla ricerca di flessibilità o di altre cose, vi accorgerete che l’effetto non c’è più, quindi è il momento di comprarne un altro paio.

Tuttavia, non c’è niente di male ad avere una propria collezione se te la puoi permettere.

Exit mobile version